mercoledì 23 novembre 2011

Pizze fritte al bicarbonato!!!

Della serie che "il calzolaio và sempre scalzo",domenica sono rimasta senza pane...........Mio marito che sotto sotto rideva,"me lo sono dimenticato",no ho solo fatto male i conti.Allora mentre era in forno la torta all'ananas,ho pasticciato queste pizzette che un tempo erano molto usate nelle cucine della nostra Marsica,sono buone,veloci da realizzare e sono fritte!!!
Le abbiamo degustate con le salsicce,le ultime,che ho fatto quest'anno.Si sà un tempo ci si doveva arrangiare come si poteva!A me poi piace riscoprire queste antiche ricettine dal sapore rustico.
INGREDIENTI: 350 gr di farina,150 gr di semola rimacinata Molino Chiavazza,sale,1/2 cucchiaio di bicarbonato,acqua tiepida,olio per friggere!
Avete letto bene,bicarbonato,proprio quello di sodio,è quest'ultimo che aiuta le pizzette a lievitare il tanto che serve,quindi ora richiudete la bocca!!!Prendete le farine e versatele in una ciotola capiente,aggiustate di sale,io non vi dò il peso perchè dovrete basarvi sul vostro gusto personale tenendo però presente che il bicarbonato è salato(bella scoperta direte voi,è sodio)!Aggiungete il bicarbonato,l'acqua poca per volta e iniziate ad impastare.Non mettete tanta acqua l'impasto deve risultare sodo,tanto da essere steso con il mattarello.Una volta pronto,scaldate l'olio e stendete una prima porzione di pasta.Appena l'olio è caldo,adagiatevi la pizzetta,giratela più volte fino a cottura.
Una volta fritte mettetele a scolare dell'olio in eccesso,ma spolveratele di sale quando lo fate.Io le ho spolverate con il sale così da renderle ancora più appetitose,le ho poi servite accompagnate dalle mie salsicce stagionate.Spero che vi sia venuta voglia di farle,ne sarei contenta così potreste apprezzare un pò la mia terra!!!

7 commenti:

  1. Ma pensa te, questa è nuova e bone pure!!
    belle bollose e mi fai vedere pure la salsiccia gnammmmmmmmm da provare bacioni!!

    RispondiElimina
  2. Quando si dice non si vive di solo pane, ma anche di pizze fritte!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  3. che golosità... da oggi seguo il tuo blog.. se vuoi fare altrettanto ti invito nella mia cucina..
    a presto Emanuela

    RispondiElimina
  4. Non so se mi ha fatto piu gola il pane o la salsiccia fatta in casa ottime tutte e due,complimenti!!
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Splendida ricetta Emanuela, veloce e ghiotta, bravissima!!!!!

    RispondiElimina